VIDEO – Ad Afragola si inaugura la prima Casa dell’acqua con l’Assessore Iavarone

Il Sindaco Tuccillo: “un altro tassello per una città più vivibile”

È stata inaugurata oggi nei pressi dello stazionamento dei bus del prolungamento di via Oberdan la prima Casa dell’acqua afragolese. «È la prima delle tre Case dell’acqua previste in città, la seconda – ha spiegato l’Assessore all’Ambiente, Salvatore Iavaronesarà inaugurata in Villa Comunale, mentre la terza sarà installata nel quartiere Salicelle. La seconda, in particolare, avrà anche un eco-compattatore con cui si potranno compattare bottiglie di plastica e in alluminio che permettono di ricaricare le schede prepagate con cui è possibile prendere l’acqua dai distributori». All’inaugurazione hanno partecipato tre delegazioni di studenti in rappresentanza della Scuola Media «Angelo Mozzillo», AFRAGOLA ACQUAdell’Istituto Superiore «Emilio Sereni» e della Scuola Elementare «Aldo Moro», intervenuti con lavori e rappresentazioni aventi per tema l’ambiente e la lotta allo spreco dell’acqua. «Questo è un altro tassello – ha dichiarato il Sindaco, Domenico Tuccillonella costruzione della città bella e della città nuova che vogliamo realizzare. Con iniziative come questa l’amministrazione rende accessibile un bene essenziale come l’acqua che per intenderci in molti comprano al supermercato, perché la nostra intenzione è soprattutto migliorare la vivibilità e la cura dell’ambiente. Abbiamo istituito anche le guardie ambientali che stanno lavorando e proseguiremo su questa linea, ma soprattutto per l’ambiente e per tenere pulita Afragola – ha concluso il primo cittadino – chiediamo la vostra collaborazione, perché da sola l’amministrazione non ce la può fare, serve il controllo e il contributo di tutti». L’erogazione dell’acqua depurata, naturale e gasata, dai distributori protetti da un sistema di videosorveglianza, verificati e gestiti da Aquacristallina, sarà gratuita fino a lunedì 29 febbraio e dopo costerà 0,05 centesimi al litro.

Condividi su