Altro episodio di violenza a Casoria: aggredite 2 ragazze

Le vittime sono due ragazze aggredite durante la notte nei pressi di via Carducci

Senza sosta la violenza che s’aggira per le strade di Casoria. Questa volta è toccata a due ragazze aggredite durante la notte tra lunedì e martedì scorso. Le giovani avevano trascorso la serata in una paninoteca e stavano rientrando nelle proprie abitazioni passando , intorno alla mezzanotte, presso via Giosuè Carducci. In pochi istanti l’inimmaginabile: due malviventi, tra l’altro coetanei che probabilmente le avevano pedinate, le hanno raggiunte in scooter: il “passeggero” ha aggredito brutalmente una delle due portandole via anche la borsa, cellulare, contanti e sotto minaccia, hanno intimato l’amica a consegnare tutti ciò che di prezioso possedeva. La disavventura per le due vittime non è nemmeno terminata qui: comprensibilmente spaventate, le giovani avrebbero voluto scappare via da quell’improvviso incubo, ma i delinquenti le hanno seguite per un bel tratto, terrorizzandole ancora di più, impedendo anche di cercare aiuto. Infine dopo averle costrette al silenzio, i ladri si sono dileguati nella notte. Dunque un’ennesima serata da incubo per due giovani cittadine: non sono le sole e forse nemmeno le ultime che hanno subito o subiranno purtroppo passivamente fatti del genere. A Casoria occorrerebbero telecamere mobili, un qualche sistema di vigilanza per impedire ancora il dilagarsi, come sta avvenendo a macchia d’olio, di micro e macro delinquenza. Per ora niente, e nel Comune e tramite social le lamentele cominciano a diventare sempre più pesanti…Tra le tante iniziative proposte dai candidati sindaco, si chiede la gente, “Perchè non cominciare da subito a pensare alla sicurezza soprattutto per i giovani indifesi?”.

Condividi su