La Villa di via Arpino a Casoria si trasforma in un luogo per foto ricordo

La struttura comunale casoriana è tutt’ oggi il posto ideale per foto “ricordo”… Ma per quanto tempo?

La nuova villa comunale di Casoria a Via Arpino, a poche settimane dalla sua apertura, si trasforma in un parco dove fare anche “album”. E’ ciò che sta accadendo in questi giorni proprio in suddetta struttura: non poteva passare inosservata a questo scopo, una coppia di giovani sposi che ha deciso di scattare sul posto le foto per l’album di nozze. Non solo: diverse “prime comunioni” hanno scelto come luogo per scatti ricordo proprio la villetta comunale… E chi l’avrebbe mai detto? Una location tutta casoriana per fotografie da custodire tutta una vita? In effetti l’area suddetta, come detto aperta da poche settimane, è ricca di verde, fontane e fiori; inoltre risulta abitualmente frequentata da mattina a sera, da coppie, persone che vi praticano jogging, bambini che si divertono sulle giostrine messe a disposizione … Insomma il vero e proprio polmone verde attrezzato che Casoria attendeva da tanto, troppo tempo! Si spera soltanto che a seguito della riapertura, tra pochi mesi, il luogo “paradisiaco” nel mezzo di un inferno cementificato, non si trasformi in un posto sporco, disastrato, mal curato e abbandonato al suo destino. E’ un’ipotesi pessimistica e a dir poco azzardata: eppure a Casoria, sfortunatamente, sarebbe la classica “storia che si ripete”.

Condividi su