VIDEO – Cardito. Rapina a piazza S.Croce, panico in pieno giorno

Assaltato un benzinaio nella sua auto, 2 rapinatori sfondano i vetri e pistole alla mano portano via tutto.

di Massimo Caponetto – Sono le 11 di stamane quando un anziano benzinaio, sembra il gestore della stazione di servizio Agip di Caivano, a bordo della sua auto, una vecchia lancia Y di colore blu, si sta recando alla Banca Popolare di Ancona a piazza Santa Croce probabilmente per depositare l’incasso dell’impianto di distribuzione di carburanti. Parcheggia davanti al caseificio Vitagliano, a poche decine di metri dell’istituto bancario, e prima di scendere dalla propria auto viene letteralmente assaltato: due uomini di corporatura massiccia, caschi integrali indossati, sfondano uno il vetro della portiera destra, l’altro quello a sinistra. Uno dei due uomini sale a bordo dell’auto, lato passeggero, l’altro fermo davanti alla portiera lato guida, bloccano il guidatore  ed in pochi secondi, armi alla mano, portano via il bottino. Ovviamente la scena viene seguita da molti testimoni che a quell’ora affollano la trafficata piazza ottimax x deluca 250 x 250Santa Croce con conseguenze di panico tra la folla. Secondo indiscrezioni raccolte sul posto i rapinatori erano in 4, due si sono occupati dell’assalto, altri due fermi a pochi metri a bordo di uno scooter di grossa cilindrata, caschi indossati ed armi alla mano, controllavano la scena. Si è parlato di una mitraglietta e di un fucile canne mozze per i pali, pistole per i protagonisti dell’assalto, ovviamente le notizie sono da confermare. Terminato l’assalto i 4 si sono volatizzati a bordo dei due grossi scooter in pochi secondi. L’anziano malcapitato terminata la rapina, si è portato all’interno del caseificio Vitagliano, dove è stato soccorso. Sul posto sono arrivati gli uomini del Commissariato di Polizia di Afragola in pochi minuti per gli accertamenti e le indagini che sono ancora in corso.

Condividi su