Sequestrati 60 chili di pesce di ignota provenienza in una pescheria a Afragola

La merce era pronta per essere venduta, ma le forze dell’ordine hanno prontamente provveduto al sequestro

Sequestrati dai Nas circa 60 chili di pesce presumibilmente avariato in una pescheria a Afragola. L’operazione è stata svolta ieri, 14 luglio, dai carabinieri della locale tenenza in collaborazione con il Nucleo Antisofisticazione di ottimax x deluca 250 x 250Napoli nell’ambito del programma “estate 2016 tranquilla”. All’ingresso nella pescheria, le forze preposte hanno notato prontamente che il pesce tranquillamente esposto dal venditore risultava sospetto e alla richiesta di documentazioni circa la tracciabilità e la genuinità dello stesso, il titolare non ha saputo fornire spiegazioni. Per questo motivo la merce è stata portata via e sarà successivamente distrutta.

Condividi su