Napoli. Lo storico Bar Moccia viene ceduto ai Fratelli La Bufala

Verdi: “i lavoratori devono essere tutelati, vogliamo chiarezza sul futuro del locale”.

Lo storico Bar Moccia a Via San Pasquale chiude perchè ceduto ai Fratelli La Bufala tra mille perplessità della popolazione locale e degli amministratori.
“La nostra principale preoccupazione in questo momento – dichiara il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e i consiglieri della I Municipalità Benedetta Sciannimanica e Gianni Caselli – è salvaguardare i lavoratori dell’esercizio commerciale che non ricevono lo stipendio da diversi mesi ed evitare che al posto dello storico Bar apra un altro tipo di esercizio. Per questo chiediamo ai diretti interessati che hanno realizzato la compravendita di chiarire subito tutti gli aspetti della vicenda visto che Moccia è patrimonio di tutta la città e in particolare del quartiere Chiaia”

banner880x149Diagnostica072016

Condividi su