Il PM antimafia Catello Maresca con gli studenti di Frattamaggiore

Il Sindaco Del Prete: “la Legalità è la stella polare della nostra Amministrazione”

Stamane, presso la sala consiliare del Comune di Frattamaggiore si è tenuto il primo incontro Scuola – Istituzioni, tra quelli previsti dalla deliberazione della Giunta Comunale n°40 del 21 Marzo 2016 sul tema della Educazione alla Legalità – Conoscenza e Rispetto delle Regole – con gli Istituti scolastici primari del territorio. L’Amministrazione comunale, guidata dal Sindaco Marco Antonio Del Prete, è da sempre particolarmente attiva su questo argomento, anche in virtù della costituzione dell’Osservatorio sulla Legalità. Tra le finalità di quest’Organo c’è quella di promuovere azioni mirate, volte a favorire la prevenzione, il controllo e l’intervento sui più diffusi fenomeni criminali e di favorire processi di integrazione delle politiche sulla sicurezza e della legalità con le altre politiche settoriali, anche con l’attivazione di una rete virtuosa tra attori locali, con l’intento di programmare interventi di contrasto all’illegalità. L’iniziativa di oggi, martedi 8 novembre, fa seguito alla “Giornata della Legalità” (tenutasi il 21 Marzo) ed ha visto tra i relatori il Dirigente della Polizia di Stato Giuseppe Salomone, il Vice Questore aggiunto di Napoli Eugenia Sepe e il Magistrato D.D.A di Napoli Catello Maresca autore del libro “Male Capitale”, del quale gli alunni hanno letto alcuni brani e di cui sono state donate alcune copie alle scuole partecipanti. Il PM, in questo racconto, descrive le sue indagini contro il clan dei Casalesi, utilizzando un linguaggio a metà tra la cronaca giornalistica ed il romanzo. Un mix di realtà e fantasia per rendere avvincente il racconto alle giovani generazioni. Proprio a quei ragazzi delle scuole elementari che hanno partecipato, con grande interesse, all’iniziativa del comune di Frattamaggiore, ponendo moltissime domande a tutti e tre i relatori. In platea erano presenti delegazioni delle scuole elementari del territorio che hanno potuto visionare anche alcuni filmati preparati dalla Polizia Stradale sugli argomenti della Educazione alla Legalità. Presenti all’incontro anche il Segretario Generale Ferdinando Lotoro, il Vicesindaco Giuseppina Maisto ed il Sindaco Marco Antonio Del Prete. Il primo cittadino frattese, è sempre stato attento a queste tematiche, infatti è tra i pochi amministratori in Italia ad indossare il braccialetto bianco dell’Associazione “Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie”, per questa ragione commenta: “la Legalità è la stella polare della nostra Amministrazione, ma il nostro impegno deve esprimersi non solo con le azioni che si svolgono in funzione del ruolo che ricopriamo ma anche in virtù delle responsabilità che derivano da esso e che ognuno di noi deve assumersi nei confronti dei cittadini. A tal proposito sono profondamente convinto che la Scuola sia il peggior nemico della camorra, per tale ragione stiamo portando avanti questo percorso congiunto con gli istituti scolastici del territorio”.

880-149-prestige

Condividi su