Cardito. Picchia moglie e figlia minorenne: arrestato un 39enne

Era agli arresti domiciliari per per detenzione e spaccio di droga

Stava scontando un anno ed otto mesi di reclusione presso la sua abitazione, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Sono stati i Carabinieri del nucleo operativo di Casoria, che lo hanno trovato in evidente stato di alterazione da abuso di alcolici, a trarlo in arresto e trasferirlo a Poggioreale per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. Il 39enne è stato accusato di aver picchiato sua moglie e sua figlia, ancora minorenne. A chieder aiuto ai Carabinieri la moglie che sono intervenuti d’urgenza subito dopo la telefonata. La donna è stata condotta presso il pronto soccorso di Frattamaggiore, dove i medici hanno riscontrato un trauma contusivo alla regione zigomatica destra ed escoriazioni al volto.

equivalenza-banner-880

Condividi su