VIDEO – Afragola. Si suicida un finanziere di 49 anni: il corpo nel parcheggio del centro commerciale

E’ questa l’ipotesi più accreditata, il corpo rinvenuto in questi minuti: sul posto Polizia, Guardia di Finanza e Carabinieri.

L’uomo all’interno di una Fiat Punto, accasciato sul sediolino e con la pistola nelle mani. Il colpo sparato alla gola ha attraversato la testa e ha bucato anche il tetto dell’auto. Sul posto gli uomini della scientifica del commissariato di Afragola, stanno facendo i rilievi in questi minuti. L’auto con ancora il corpo all’interno è stata ritrovata, intorno alle 14 e 30 nel parcheggio tra il Mc Donald e Ottimax nei pressi del centro commerciale Mandi e Le Porte di Napoli di Afragola. Sul posto gli uomini del 118, gli uomini della Guardia di Finanza e i Carabinieri di Afragola. Si attende il magistrato. Secondo le prime indiscrezioni si tratterebbe di un finanziere 49enne in servizio all’aereoporto di Capodichino. Sul posto erano gia’ presenti alcuni parenti, i cugini del finanziere, visibilmente sconvolti di quanto stavano vivendo in quegli attimi, anche perchè apparentemente il finanziere non aveva alcun problema, sposato con figli, stasera doveva prendere servizio all’aereoporto di Capodichino.  L’auto con il corpo accasciato è stata intravista da un passante che faceva manovra nel parcheggio, il quale ha subito allertato 118 e forze dell’ordine. Si tratterebbe di un noto politico di Cardito che visibilmente sconvolto dall’accaduto ha atteso i militari fornendo i connotati e raccontando la scoperta del corpo.

880x149-napoli-condizionatore-daikin-9000-btu-inverter

Condividi su