Frattamaggiore e i 35 anni dello storico Bar del Corso.

Tonino con il suo, ma anche nostro, Bar del Corso ha visto crescere generazioni di ragazzi dell’area a nord di Napoli

di Massimo Caponetto – Correva l’anno 1981 quando il giovane Tonino, ovvero Mario Del Prete, fondava lo storico Bar del Corso, da sempre lì, fuori al “Banco”, sotto il “Parco Cinzia” come molte comitive di ragazzi dell’area a nord di Napoli ricordano bene. Frattamaggiore da sempre è attrattore di generazioni trasversali. Dagli anni 80 il Bar del Corso è stato sempre punto di riferimento per diverse generazioni di ragazzi che di tutto l’hinterland hanno cominciato a mischiarsi. Tonino li ha visti crescere e li ha cresciuti a suon di cappuccini e cornetti, a partire dalle prime ore dell’alba ormai di rientro dalla notti brave o la domenica mattina allo storico aperitivo, file di auto che sfilavano a via Roma per affacciarsi alla folla fuori al bar del Corso. Tappa fissa la domenica verso le 12, a ritirare i dolci e a prendere l’aperitivo prima del ragù e del fritto di pesce che sarebbe arrivato da li a poco sulle tavole di Frattamaggiore e paesi limitrofi. Inevitabilmente tappa obbligata per molti di noi. Tonino e il suo (ma anche nostro) Bar del Corso è stato quello che dal suo laboratorio a prima mattina sfornava cornetti e bombe per servire le prime colazioni di chi si alzava presto per andare a lavorare e per chi cominciava nei tanti uffici dell’area. Punto di riferimento in questi 35 anni dei Frattesi ma anche di tutti i paesi limitrofi che hanno sempre sentito Frattamaggiore anche un po la loro città. Tonino, il Bar del Corso e il suo laboratorio di pasticceria, la stessa che omaggiò, con una splendida torta da primo compleanno, con tanto di logo la storica rivista dell’area a nord di Napoli, Cogito. Era il lontano 1995 e Cogito, fondato dal commercialista afragolese Natale Cerbone compiva 1 anno. Certo Tonino in questi 35 anni, si è avventurato anche in altri progetti di successo, come ad esempio Villa dei Poeti, ma stiamo parlando dei 35 anni del Bar del Corso e quindi auguri Tonino, auguri a te ed alla tua famiglia che silenziosamente, seguendo il tuo passo, ti ha sostenuto in tutti questi anni.

prestige-cornice

Condividi su