Frattamaggiore. L’amministrazione si preoccupa dei clochard sul territorio comunale

Del Prete: “Dobbiamo, ora più che mai, essere vicini a chi è più in difficoltà”.

In considerazione delle particolari condizioni climatiche determinate dal gelo che, negli ultimi giorni e soprattutto durante le ore notturne, sta stringendo in una morsa la città, il comune di Frattamaggiore ha deciso di non stare a guardare.

Infatti, visto che le temperature sono destinate ad abbassarsi e che in altre parti d’Italia sono già tragicamente morti alcuna senza tetto, il Sindaco di Frattamaggiore, Marco Antonio Del Prete, ha ritenuto necessario individuare l’esistenza di clochard sul territorio comunale, ad opera dei vigili urbani e dei componenti della Locale Protezione Civile e provvedere a fornire agli stessi ogni possibile e consentito aiuto.

Per individuarli il comune ha chiesto aiuto agli stessi cittadini, infatti, con un’ordinanza il Sindaco ha invitato i cittadini a collaborare con il Comune ed a segnalare l’eventuale presenza di clochard bisognosi di aiuto. Inoltre coloro che volessero donare coperte, possono farlo recandosi nel punto di raccolta, presso la sede locale della Protezione Civile.

“Un provvedimento doveroso – commenta il Sindaco Marco Antonio Del Pretenon possiamo assistere inermi alle tragedie che si stanno susseguendo in tutta Italia. Ognuno deve fare la propria parte, per questo ho chiesto la collaborazione dei cittadini ed attivato un punto raccolta. Dobbiamo, ora più che mai, essere vicini a chi è più in difficoltà”.

Condividi su