Grumo Nevano. Arrestato Sindaco Chiacchio per corruzione: le indagini da maggio 2017

Arresti anche per un vigile urbano, Antonio Pascale addetto al settore Ambiente – Ecologia e un assistente di Polizia Penitenziaria

Terremoto nel Comune di Grumo Nevano. Questa mattina i Finanzieri del gruppo di Giugliano in Campania hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare nei confronti del Sindaco, Pietro Chiacchio (arresti domiciliari), di Antonio Pascale (arresti domiciliari), vigile urbano addetto al Settore Ambiente – Ecologia e un Assistente di Polizia Penitenziaria.
Le misure cautelari sono state emesse a seguito di una indagine partita nel maggio 2017 riguardo alcune irregolarità di gare di appalto bandite dal comune di Grumo Nevano.
In particolare erano stati riportati dati informativi coperti da segreto investigativo riguardanti proprio il procedimento penale avente ad oggetto gli appalti.
Le indagini hanno permesso di raccogliere in breve tempo, un quadro indiziario grave a carico di un assistente di Polizia Penitenziaria, individuato come l’artefice della fuga delle notizie.

Condividi su