Casoria. Condono edilizio: il comune riapre i termini per le istanze di sanatoria

Entro il 31 dicembre la presentazione delle domande per l’attuazione delle procedure in autocertificazione per le istanze di condono. 

L’amministrazione comunale con delibera di giunta n.99/2017 ha fissato i termini per la presentazione della modulistica in autocertificazione per le istanze di condono non ancora definite, autorizzando l’apertura dei termini per la presentazione della modulistica, al fine di consentire a tutti i cittadini, che non abbiano ancora provveduto ad integrare le istanze di sanatoria ai sensi delle leggi vigenti, di presentare domanda entro il 31 dicembre 2017. L’obiettivo dell’Amministrazione è quello di consentire un’accelerazione dell’istruzione delle pratiche e, allo stesso tempo, recuperare i rispettivi oneri di urbanizzazione e di costruzione, dove è possibile concedere il condono delle opere abusive. La modulistica sarà pubblicata sul portale web del Comune di Casoria e sui siti del settore VIII – Pianificazione e Controllo del Territorio (www.pianificazionecasoria.blogspot.com). “La definizione delle istanze di condono edilizio è di fondamentale importanza poiché comporta ripercussioni sull’intera attività dell’amministrazione comunale – dichiara il sindaco Pasquale FuccioSoprattutto nell’ottica di una programmazione e pianificazione territoriale, che per gli investimenti di opere di urbanizzazione di intere aree del comune”.

Condividi su