A Cardito si fa calcio: la Edilmer di Mister Pezzella è una realtà che non si pone limiti.

di Dino Cirillo – Nel calcio dilettantistico locale, trovare formazioni che siano adeguatamente attrezzate con staff competente, materiale tecnico di qualità e organico competitivo, è davvero qualcosa di più unico che raro. È quanto invece accade a Cardito, dove una squadra nata da un campionato amatoriale come quello intersociale ha deciso di fare calcio nel vero senso della parola: è la Edilmer di Mister Dino Pezzella. La formazione disputa infatti da un paio d’ anni il campionato di Prima Categoria, campionato nel quale ha sfiorato, nella scorsa stagione, la promozione, ed in cui, attualmente, occupa la terza posizione.

“Non ci poniamo limiti e cerchiamo di mettere in campo uno stile di gioco propositivo”, è questo quanto dichiara Mister Pezzella che inoltre aggiunge: “il 4-2-4 e il 4-3-3 sono i due schemi che solitamente mettiamo in campo e che permettono alla squadra di esprimersi al meglio”. Due sistemi, quelli utilizzati dall’ allenatore della Edilmer, che, guardando alla rosa, possono essere sicuramente considerati come frutto della volontà di sfruttare uomini importanti in fase offensiva come, ad esempio, Carmine Ciocia, calciatore che ha calcato diversi palcoscenici del calcio dilettantistico campano, segnando in tutte le categorie che vanno dalla Serie D alla seconda categoria. Tuttavia, calciatori importanti sono presenti anche in altri reparti: si va da Biancolino  in difesa a Lucaioli a centrocampo, calciatore quest’ ultimo cresciuto addirittura nel settore giovanile dell’ Udinese. Anche lo staff tecnico, inoltre, è di estrema qualità, con allenatori UEFA B e preparatori atletici a coadiuvare il lavoro del Mister. Non manca, poi, il materiale necessario per allenamenti e partite e, di sicuro, nemmeno l’ elemento più importante: la passione per questo sport, elemento quest’ ultimo che, siamo sicuri, sia la chiave del successo di questa realtà che, seppur piccola, continuerà ad esistere e a stupire in positivo tutti coloro che realmente amano e seguono il calcio.

Condividi su