Afragola. L’ex Settembrini apre ai servizi comunali: taglio del nastro martedi 23 gennaio

di Fortuna Di Micco – Si va definendo ormai il piano di razionalizzazione degli uffici comunali fortemente voluto dal sindaco Tuccillo. Da martedì 23 gennaio gli uffici Anagrafe, Stato Civile, Elettorale, insieme ai Servizi Sociali vengono accorpati infatti in una sede unica in via don Sturzo n.12 al centro di Afragola e poco distante dal nuovo Municipio per meglio servire i cittadini.

Nella Casa comunale è bene ricordarlo, dall’inaugurazione di dicembre, sono già riuniti gli uffici Protocollo, Segreteria generale, Ufficio Stampa e sono in via di trasferimento da via Olmo anche gli uffici Finanziari. Inoltre, dopo l’ufficio del sindaco, si sta per trasferire a ridosso della nuova sala consiliare anche l’ufficio di presidenza del Consiglio comunale con gli uffici delle relative Commissioni.

Insieme alla sede operativa dell’ex tribunale affidato alla Polizia locale nelle Salicelle, e agli uffici Tecnico e Ambiente confermati in contrada Lautrec il piano di riorganizzazione dell’amministrazione sembra ormai un puzzle completo.

Condividi su