Le probabili formazioni di Napoli e Lazio

La sfida tra Napoli e Lazio si avvicina, ma i problemi per Maurizio Sarri e Simone Inzaghi non mancano. Entrambi gli allenatori sono alle prese con calciatori afflitti da noie fisiche e non sono da esclude defezioni importanti in vista della sfida di sabato sera allo stadio San Paolo.

Qui Napoli

A Castel Volturno continuano gli allenamenti differenziati per Dries Mertens e Raul Albiol. Lo spagnolo è alle prese con alcune noie fisiche che lo perseguitano già da un paio di settimane. Discorso diverso per il belga che sta smaltendo il duro colpo ricevuto alla caviglia sinistra domenica scorsa a Benevento. Ad aumentare le preoccupazioni di Sarri ci ha pensato Elseid Hysaj, che oggi non si è allenato per un improvviso attacco febbrile. La rifinitura prevista per domani scioglierà questi nodi, ma sono in preallarme soprattutto Chiriches e Maggio.

Probabile Formazione Napoli: (4-3-3) Reina, Maggio, Chiriches, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.

Qui Lazio

A Formello, Simone Inzaghi si sta concentrando soprattutto sull’aspetto tattico. Il tecnico sta insistendo molto con la sua squadra per tentare di concedere meno spazio possibile al Napoli, soprattutto nella fase difensiva. I biancocelesti dovranno fare a meno di Felipe Anderson che è stato messo fuori rosa dopo un diverbio avvenuto in settimana con Inzaghi. In difesa Caceres e Bastos sono in ballottaggio per prendere il posto di Wallace, che non è al meglio dopo una botta alla tibia subita durante la gara con il Genoa. Anche De Vrij non è al meglio, il difensore olandese mercoledì non si è allenato a scopo precauzionale.

Probabile Formazione Lazio: (3-5-1-1) Strakosha; Caceres, De Vrij, Radu; Leiva, Milinkovic-Savic, Parolo; Lulic, Marusic, Luis Albero; Immobile.

Alla gara del San Paolo potranno assistere dal settore ospiti anche i tifosi della Lazio. Le questure di Napoli e Roma, in collaborazione con l’Osservatorio sulle manifestazioni sportive, hanno messo a punto un piano per rendere lo spostamento dei sostenitori laziali il più sicuro possibile.

Condividi su