Mercedes F1: Presentazione in gran stile della W09

La casa automobilistica Campione del mondo in carica presenta la monoposto per la stagione 2018

SILVERSTONE- La Mercedes è abituata ad essere nota per l’ attenzione ai dettagli e la propria propensione alla perfezione. Il modo di operare della casa di Stoccarda è famoso nel mondo intero. Anche nella presentazione di una monoposto, nulla viene lasciato al caso. La macchina che entra all’oscuro negli hangar di Silverstone, le luci che lentamente si accendono ed il rombo del 6 cilindri ibrido che accompagna la scena.

Presenti il CEO di Mercedes AMG Petronas, Toto Wolf, il Campione del mondo piloti, Lewis Hamilton e la seconda guida,Valtteri Bottas. Nelle parole entusiastiche di questi ultimi, si legge la soddisfazione per un progetto ancora una volta eccezionale.

La macchina, rispetto alle vetture presentate dai competitors, presenta elementi di discontinuità. Il muso più snello è la prima caratteristica che balza all’occhio. In ogni caso, è tutto l’assetto avanzato della monoposto a destare sorpresa. Altro fattore di differenziazione è infatti anche l’alettone anteriore, privo di eccessive appendici aerodinamiche. Componente di novità è poi il passo corto. Le frecce d’argento saranno infatti meno lunghe della scorsa stagione per garantire una migliore guidabilità su circuiti tortuosi.

Stamattina, la vettura è stata anche messa in pista per la prima volta. A guidarla è stato Bottas  che ha riferito di una vettura altamente performante e stabile, sulla quale ci sarà però da lavorare tanto. I tedeschi rimangono comunque i favoriti per la prossima stagione, anche se, prima di trarre conclusioni affrettate, bisognerà vedere ciò che saranno capaci di sfornare a Maranello. La nuova Ferrari 669 (nome provvisorio) verrá presentata, quest’oggi, alle 14 e 45 e c’è da scommettere che gli uomini della stella a tre punte butteranno un occhio su ciò che ci sarà sotto il famigerato telo rosso, sperando che non sia quella la creatura più bella e veloce del “Circus”.

Condividi su