Tromba d’aria a Caserta, ci sono danni e feriti

Una tromba d’aria si è abbattuta sulla province di Caserta. Nel tardo pomeriggio di lunedì, i comuni a sud di Caserta hanno assistito a scene tipiche dell’ Oklahoma. Prima una violenta grandinata, poi il vento fortissimo. Grazie ai video girati in zona è stato possibile osservare il cono di nubi che tocca terra. Nelle strade di Marcianise, Maddaloni, San Nicola la Strada e San Marco Evangelista si scatena il panico. Volano alberi, ringhiere, caldaie e lamiere.

Il paese più colpito è San Nicola, dove il traliccio di un famoso fast food si è schiantato su alcune auto in sosta, per fortuna vuote. Il Parco Speranzas sembra aver subito un bombardamento. Un palazzo ha perso anche parte di un muro esterno.

Purtroppo ci sono anche 15 feriti, di cui quattro arrivati al pronto soccorso di Caserta in codice rosso.  A Copodrise, il tornado ha ribaltato due auto che erano in movimento sulla strada. A Maddaloni, molte scuole hanno subito danni e domani resteranno chiuse per verifiche.

Problemi anche sull’autostrada A1, all’altezza del casello di Caserta Sud. Sei roulotte,  ferme in un parcheggio, sono state lanciate dal tornado nei pressi del casello. Anche in questo caso sono state colpite alcune auto e ci sono dei feriti. Sulla A1 poi la circolazione è stata celermente ripristinata.

Le condizioni meteo sono fortunatamente migliorate, ma la conta dei danni è ingente nell’intera provincia casertana meridionale.

Il Video del Tornado

Le immagini sono state raccolte dal gruppo Facebook: Meteo Nowcasting Campania.

Condividi su
  • 22
    Shares