Afragolese e Casoria sugli scudi. Si ferma il Giugliano

L’Afragolese schianta la Flegrea in casa mentre il Casoria si impone in trasferta sull’Albanova. Giugliano bloccato sul pari da un’ottima Puteolana

Domenica d’Eccellenza decisamente favorevole per le formazioni dell’area a nord di Napoli. Vincono infatti sia Casoria che Afragolese mentre il Giugliano viene costretto al terzo pari consecutivo da un’ottima Puteolana. I viola di Mister Ciro Amorosetti conquistano a Casal di Principe la propria quarta vittoria consecutiva, salendo momentaneamente al quarto posto in attesa di Gladiator – Mondragone. La formazione rossoblù, allenata da Mister Biagio Seno, asfalta invece la Flegrea, rifilandole un 6-0 tennistico, aggangiando in tal mondo il Giugliano, bloccato sul 2-2 a Pozzuoli, in seconda posizione.

AFRAGOLESE IMPRESSIONANTE

Impegno casalingo abbordabile per l’Afragolese con la Flegrea. Gli ospiti non impensieriscono nemmeno minimamente la compagine del presidente Raffaele Niutta, capace di andare a segno per ben 6 volte. Risultato sbloccato già al 16′ da Marzullo, che regala così il vantaggio con il minimo scarto all’intervallo. Nel secondo tempo, sagra del gol inaugurata dalla rete di Mansour al 49′, replicata dalla doppietta di Maggio al 57′ ed al 70′. Chiudono l’elenco dei marcatori Di Finizio e Carotenuto, rispettivamente al 73′ ed all’86’.

CASORIA SENZA LIMITI

Il Casoria non smette di stupire. La “Viola del Sud” conquista la vittoria sul campo difficile dell’Albanova, piazzandosi, con 23 punti, a -1 dall’accoppiata Afragolese-Giugliano al secondo posto. Ospiti in vantaggio allo scadere della prima frazione con una straordinaria rete di Foti al 46′. Nella ripresa, la  marcatura del centrocampista numero 8 viene bissata dalla zampata di Marco Incoronato al 64′, prima del più classico dei gol dell’ex siglato dal bomber Ciro Simonetti al 96′.

GIUGLIANO: RIMONTA TUTTO CUORE

Rammarico per il Giugliano. Le tigri gialloblù non riescono ad approfittare del pareggio della Frattese con l’Afro Napoli e rimangono a -5. Giuglianesi subito sotto a Pozzuoli per effetto della rete di Guadagnuolo al 7′. La Puteolana raddoppia al 18′ con il capitano Terracciano, prima di subire il recupero degli ospiti. A consentire la risalita, in una gara che si era messa malissimo per gli uomini di Mister De Stefano, è Dino Fava Passaro con la rete numero 9 in questo campionato, siglata su calcio di rigore. Completa la rimonta Sardo, per un 2-2 che lascia invariata posizione e distanza dalla vetta per la società guidata da Salvatore Sestile.

La classifica vede sempre la Frattese in testa con 29 punti. Inseguono Giugliano e Afragolese a 24, Casoria a 23 e Gladiator a 21. Attesa per la partita dei nerazzurri, impegnati quest’oggi in casa con il Mondragone.

Condividi su
  • 21
    Shares