Al via la nuova stagione del motocross italiano, tra i protagonisti atteso l’afragolese Antonio Pappadia

Al via la nuova stagione agonistica del motocross italiano. La Coppa delle Regioni in chiusura 2018 aveva visto il giovanissimo afragolese, Antonio Pappadia, tra i protagonisti assoluti.
Balzato agli onori delle cronache sportive per gli entusiasmanti risultati raccolti nella stagione appena conclusa, Pappadia, é stato attenzionato da tutti i maggiori team campani che hanno provato ad assicurarsi le sue prestazioni.

Tra le proposte arrivate, la chiamata del team salernitano “Di Guida” è risultata la più convincente. La squadra di Oliveto Citra, ufficiale KTM, è tra i più apprezzati e vincenti del cross nazionale. Un progetto solido, che da anni sostiene il percorso agonistico dei migliori piloti italiani, ha offerto supporto tecnico al promettente pilota afragolese.
Proiettati in un 2019 di crescita e conferma, il sodalizio Pappadia/Di Guida, si propone di affrontare da protagonista, il Campionato Regionale e quello Italiano, oltre ai più importanti trofei di specialità.

“È un passo importante per Antonio” ha dichiarato papà Salvatore “una di quelle occasioni che non bisogna lasciarsi sfuggire”. “Questo sarà l’anno della verità e se Antonio ha delle qualità, con il supporto del team Di Guida, avrà la possibilità di dimostrarlo senza più compromessi”.

Condividi su
  • 16
    Shares