F1, Australia: doppietta Mercedes. Bottas batte Hamilton. Ferrari disastrose

A Melbourne, trionfa a sorpresa Valtteri Bottas. Solo secondo Hamilton. Ferrari giù dal podio 

L’egemonia d’argento sembra poter continuare a caratterizzare la F1 anche in questo 2019. In Australia, in occasione del GP d’apertura della stagione, la Mercedes ribadisce la propria superiorità, infliggendo una dura lezione alla Ferrari. Doppietta per la casa tedesca, vittoriosa però con Bottas. È infatti il finlandese a trionfare ad Albert Park con una gara magistrale. Agevolato da un pattinamento al via di Hamilton, il 77 ha condotto in solitaria la gara, staccando il proprio compagno di squadra di oltre 20 secondi. Suo anche il giro veloce e il punto addizionale.

Il 5 volte campione del mondo si accontenta così del secondo posto dopo un finale in lotta con Max Verstappen. L’olandese della Red Bull chiude il podio dopo essersi sbarazzato con facilità di Vettel a seguito della prima sosta, Vettel finito poi a quasi un minuto da Bottas in quarta posizione. Completa la top 5 Charles Leclerc a poco più di un secondo dal compagno di squadra. Buona prestazione infine dell’Alfa Romeo Racing, che chiude in ottava posizione ed a punti quindi con Kimi Raikkonen.

Emblematiche al termine della gara le dichiarazioni del capotecnico Mercedes James Allison: “Non ci aspettavamo di essere così competitivi. Una sorpresa, dopo i test, vedere le Ferrari così indietro”.

Condividi su
  • 54
    Shares