Fiorentina-Napoli: 3-4. Vittoria all’esordio per gli azzurri che sbancano il Franchi

Ottimo esordio per il Napoli di Carlo Ancelotti che comincia con una vittoria il percorso in campionato. All’Artemio Franchi, gli azzurri s’impongono per 4-3 sulla Fiorentina, grazie alle reti di Mertens, Callejon ed alla doppietta del capitano Lorenzo Insigne, che regalano i primi tre punti ai partenopei.

Per quanto concerne le formazioni, Ancelotti conferma il suo 4-2-3-1 e lancia Mertens in attacco, supportato dal trio di mezze punte formato da Insigne, Fabian Ruiz e Callejon. Tutto confermato anche in casa Fiorentina con Montella che opta per il suo collaudato 4-3-3 e lancia il tridente formato da Vlahovic, Chiesa e Sottil.

Avvio shock per il Napoli che subisce dopo pochi minuti il vantaggio dei viola grazie al calcio di rigore trasformato da Pulgar, causa il fallo di mano di Zielinski. Dopo il vantaggio firmato dal regista cileno, gli azzurri cominciano a macinare il loro gioco e trovano il pareggio grazie alla perla di Dries Mertens che su assist di Insigne, lascia partire un destro perfetto che fulmina Dragowski, firmando il pareggio. Pochi minuti più tardi, i partenopei trovano il 2-1 grazie al calcio di rigore trasformato da Lorenzo Insigne, a causa del fallo di Castrovilli su Mertens. Termina così un primo scoppiettante e ricco di emozioni.

Nella ripresa, ottimo avvio della Fiorentina che trova il pareggio grazie al grande colpo di testa di Milenkovic che sovrasta Koulibaly, trovando il 2-2. Le emozioni non finiscono qui. Nonostante il pareggio, sono ancora gli azzurri a trovare il 3-2 grazie alla grande azione di Josè Maria Callejon che traccia un diagonale perfetto che fulmina ancora una volta Dragowski. Il gol del numero sette azzurro sembra dare la vittoria alla formazione di Ancelotti,  ma la Fiorentina trova il 3-3 con Boateng, che con un grande destro a rientrare batte Meret. Quando tutto sembra portare al pareggio, il Napoli trova il definitivo 4-3 grazie alla rete di Insigne, che su grande assist di Callejon, firma la sua personale doppietta, regalando la vittoria ai partenopei.

Successo importante per la formazione di Carlo Ancelotti che inizia con il piede giusto e si prepara nel migliore dei modi alla sfida contro la Juventus, sfida sentitissima soprattutto per il popolo partenopeo.

 

Condividi su