Napoli-Sampdoria: probabili formazione e statistiche

Esordio casalingo per il Napoli di Carlo Ancelotti, che dopo la bruciante sconfitta contro la Juventus, è chiamato ad una risposta immediata. Al San Paolo, gli azzurri sfideranno la Sampdoria di Eusebio Di Francesco, reduce da due sconfitte consecutive contro Lazio e Sassuolo. 

Per quanto concerne le formazioniAncelotti dovrebbe ritornare al 4-4-2, modulo che ha regalato tante soddisfazioni nella passata stagione : Meret in porta; difesa a quattro composta da Di Lorenzo(favorito su Malcuit), KoulibalyManolas e  Ghoulam. A centrocampo, spazio alla cerniera Allan-Zielinski, mentre sulle corsie spazio a Callejon e Fabian Ruiz. Infine, in attacco viste le assenze di Milik e di Insigne, confermatissimo “Ciro” Mertens,  affiancato dal “Chucky” Lozano, in leggero vantaggio sul neo acquisto Llorente.

Per quanto riguarda la Sampdoria, confermato il 4-3-3, marchio di fabbrica di Eusebio Di Francesco: Audero in porta; difesa a quattro composta da Bereszyński, Colley, Murillo e Murru. A centrocampo, spazio ad Ekdal, coadiuvato da Linetty e Jankto, mentre in attacco tutto ruota attorno a Fabio Quagliarella, sostenuto ai lati da Caprari e Ramirez.

Sarà la sfida numero 105 in Serie A tra queste due compagini, la 53esima edizione in casa azzurra. Questi i 52 precedenti al San Paolo: 24 successi del Napoli, 19 pareggi, 9 vittorie dei blucerchiati. Nella sfida della passata stagione, gli azzurri s’imposero con un secco 3-0 grazie alle reti di Milik, Insigne e Verdi. 

Condividi su