Casoria: furto in un campo di avena, rubata metà della coltivazione

Ennesimo furto in un campo agricolo: questa volta l’episodio si è registrato a Casoria, in via Sportiglione, al confine con il comune di Afragola.

Ignoti hanno asportato circa la metà della coltivazione di avena così come denunciato dai proprietari, questa mattina, alla stazione dei carabinieri di Casoria.

[the_ad id=”23524″]

Il fondo non veniva controllato dall’inizio del mese di aprile a causa dell’ostruzione dovuta al cumulo di rifiuti depositati sulla strada di accesso. Non avendo cancelli di delimitazione, il terreno è tuttavia accessibile dalle altre proprietà confinanti.

Si tratta di un furto dallo scarso valore commerciale, ma che si verifica in un terreno – tra la stazione di Casoria e la tangenziale che conduce a Napoli – di grande importanza strategica.

I proprietari hanno, tuttavia, affermato di non aver ricevuto minacce di alcun tipo né, tantomeno, richieste di acquisto o cessione del fondo e della merce ivi coltivata.