Aversa, Cantiere Tekra e le direttive sui rifiuti specifiche per i positivi al Covid

Aversa – Una vera e propria mobilitazione dei sindacati impegnati a verificare la regolarità dell’avvio dell’igiene urbana nei primi giorni di nuovo servizio.

Attività anche dai Consigliere Comunali di opposizione che stanno preparando un’interrogazione sull’idonietà dell’area che accoglie il deposito della nuova ditta, la Tekra, situata sulla provinciale 335.

Resta poi da rivolvere il problema della raccolta dei rifiuti presso le abitazioni delle persone che risultano positive al covid o comunque sono in quarantena, soprattutto in virtù del fatto che questa prestazione non è inclusa nel capitolo dell’appalto e resta da vedere come si provvederà.

ISS ha specificato che in caso di positivià bisogna usare due o tre sacchetti possibilmente resistenti all’interno del contenitore dell’indifferenziata, se possibile a pedale.

Per i positivi tutti i rifiuti è consigliabile che vengano gettati nello stesso contenitore dell’indifferenziata, dove vanno anche i dispositivi di protezione individuale, poi indossando i guanti bisogna chiudere i sacchetti. Una volta chiusi, i guanti vanno gettati nel nuovo contenitore predisposto per la raccolta indifferenziata.

 

Condividi su