Serie A, Undicesima giornata: Frena il Milan. Bene Juve ed Inter. Show della Roma

 

Tante emozioni nelle sfide dell’undicesima giornata di Serie A con risultati importanti. Andiamo con ordine.

La giornata si è aperta con il successo casalingo del Sassuolo che batte 1-0 il Benevento grazie alla rete di Domenico Berardi, che regala tre punti pesantissimi alla formazione neroverde. Primo successo in campionato anche per il Crotone che stende 4-1 la Spezia. Decisiva la doppietta di Junior Messiah, mattatore della sfida.

Continua il momento negativo del Torino che cade 3-2 in casa contro l’Udinese. Decisiva la rete di Nestorowski. Non basta la 100esima rete in maglia granata del Gallo Belotti. Prestazione negativa anche per la Lazio che si allontana dalle zone alte della classifica. I biancocelesti cadono 2-1 in casa contro il Verona che conquista tre punti fondamentali grazie alla rete decisiva di Tameze.

Alle 15, tantissime emozioni con i successi di Inter, Roma ed Atalanta. I nerazzurri stendo 3-1 il Cagliari (in rete ancora Lukaku); tris dell’Atalanta che causa l’ennesimo passo falso della Fiorentina, mentre la Roma cala la manita contro il Bologna; le reti di Dzeko, Pellegrini, Veretuot, Mnykitarian.

Continua il buon momento della Juve che batte 3-1 il Genoa. Decisivo ancora una volta Cristiano Ronaldo, autore della doppietta decisiva che permette alla formazione bianconera di conquistare tre punti pesantissimi.

Infine, il turno si conclude con il pareggio tra Milan e Parma. La sfida termina 2-2 con i rossoneri che riacciuffano il pareggio grazie alla doppietta di Theo Hernandez.