Ennesimo furto di attrezzature di soccorso al Distaccamento Vigili del Fuoco di Pianura

“E’ avvilente dover denunciare il secondo furto di materiale di soccorso in meno di un mese: siamo sconcertati, chi ha compiuto questo gesto ignobile non danneggia solo i Vigili del Fuoco ma colpisce la sicurezza dei cittadini e il loro diritto di avere un servizio massimamente efficiente” – Questo l’amaro commento di Michele Coppola segretario di Napoli del sindacato CONAPO dei Vigili del Fuoco in merito all’ ennesimo furto di materiali perpetrato nel distaccamento di Pianura.

“Ricordiamo che la sede di Pianura oltre alla squadra di soccorso locale ospita temporaneamente anche la squadra di soccorso della zona Flegrea della Mostra – prosegue Coppola –  Nei mezzi di soccorso sono state sottratte alcune motoseghe, un moto troncatore e altre indispensabili attrezzature necessarieper i nostri interventi di soccorso urgente per i quali i nostri colleghi hanno sporto denuncia al Commissario di zona contro ignoti”

“Non è la prima volta che vengono segnalate intrusioni nella sede di servizio di alcuni malintenzionati che, anche a causa delle serrande non funzionanti dei locali autorimessa, trovano il modo di razziare attrezzature dal modesto valore economico ma preziosissime per noi per gestire gli interventi di soccorso e le emergenze”. E’ molto amareggiato il segretario di Napoli del Sindacato CONAPO che in chiusura aggiunge –

“Rivolgiamo ancora una volta un appello al Comandante VVF di Napoli – conclude il sindacalista – affinché si provveda al più presto a sistemare le serrande dell’autorimessa e mettere in sicurezza i locali di tutte le altre sedi di servizio che da anni, purtroppo, non vengono adeguatamente interessati da interventi anche urgenti di manutenzione”.

 

Condividi su