Roma-Napoli: 0-2. Decide la doppietta di Mertens

Vittoria fondamentale per il Napoli di Gennaro Gattuso che si rilancia per la zona Champions. Gli azzurri espugnano lo Stadio Olimpico, battendo 2-0 la Roma grazie alla doppietta di Dries Mertens.

Per quanto concerne le formazioniGattuso dovrebbe optare per il suo canonico 4-2-3-1, con qualche novità rispetto al successo casalingo contro il Milan: Ospina tra i pali; difesa a quattro formata da HysajMaskimovic ( che vince il ballottaggio con Manolas), Koulibaly e  Mario Rui. A centrocampo, confermata la diga Fabian RuizDemme, mentre in attacco confermato , Dries Mertens (preferito a Victor Osimhen) sostenuto dal trio di mezze punte formato da InsigneZielinski e Politano. Parte dalla panchina El Chucky Lozano, pronto a spaccare la partita nella ripresa.

Tutto confermato in casa Roma, con Fonseca conferma il suo ormai collaudato 3-4-2-1: Pau Lopez in porta; difesa a tre formata da Mancini, CristanteIbanez. A centrocampo, confermata la cerniera DiawaraPellegrini, mentre sulle corsie spazio a Kardstop e Spinazzola. Infine, in attacco ritorna dal 1′ minuto Edin Dzeko, sostenuto da Pedro ed El Sharaawy. 

Primo tempo dominato dagli azzurri che sfiorano subito il vantaggio con Insigne che calcia a lato. Il vantaggio partenopeo arriva al 20esimo minuto con Dries Mertens, che con un grande calcio di punizione batte Pau Lopez, firmando l’1-0 azzurro. Il belga è in grande spolvero e raddoppia sull’assist di Politano, firmando il 2-0 per l’undici di Gattuso. Splendido l’asse InsignePolitanoMertens. Nel finale, la Roma ci prova con la conclusione di Cristiante, respinta da un attento Ospina.

Nella ripresa, gli azzurri controllano senza molte difficoltà le sfuriate della Roma, che si rende pericolosa con la conclusione di Pellegrini che si stampa sul palo. Dopo l’occasione per il talento giallorosso, i partenopei non subiscono altre minacce e portano a casa, con sicurezza tre punti fondamentali per la zona Champions.

Coffee Shop Janè

Coffee Shop Janè

Condividi su