Rigenerazione Urbana Campania

Comuni. Stanziati 8,5 miliardi di euro per interventi di rigenerazione urbana fino al 2034

Con un decreto legge del 21 gennaio 2021, il Presidente del Consiglio dei Ministri ha definito i criteri per accedere ai fondi stanziati dalla Legge di Bilancio 2020.
Per i Comuni capoluogo di provincia o sede di Città Metropolitana e i Comuni non capoluogo con una popolazione superiore a 15mila abitanti, infatti, sono stati previsti 8,5 miliardi di euro per interventi di rigenerazione urbana fino al 2034: 150 milioni per il 2021, 250 milioni per il 2022, 550 milioni di euro per ciascuno degli anni 2023 e 2024, pari a 700 milioni di euro per ciascuno degli anni dal 2025 al 2034. Ognuno può presentare progetti per un contributo massimo di 5, 10 o 20 milioni di euro secondo tre diverse fasce di popolazione.
Ciascun Comune potrà fare richiesta di contributo, entro il 4 giugno 2021, per uno o più interventi nel limite massimo di:
5 milioni di euro per i comuni con popolazione da 15.000 a 49.999 abitanti;
10 milioni di euro per i comuni con popolazione da 50.000 a 100.000 abitanti;
20 milioni di euro per i comuni con popolazione superiore o uguale a 100.001 abitanti e per i comuni capoluogo di provincia o sede di città metropolitana.
Una volta ottenuto il contributo statale i Comuni hanno 15 mesi di tempo per l’affidamento dei lavori (20 mesi per i lavori di importo superiore a 2,2 milioni di euro). Ai Comuni che hanno ottenuto il contributo anche per la progettazione esecutiva sono concessi altri 12 mesi.
I Comuni potranno presentare le richieste di contributo esclusivamente sulla nuova Piattaforma di Gestione delle Linee di Finanziamento (GLF), integrata nel sistema di Monitoraggio delle Opere Pubbliche (MOP) entro le ore 23.59 del 4 giugno 2021. La domanda potrà essere inoltrata tutti i giorni dalle 8 alle 20, inclusi i giorni festivi.

I Comuni della Regione Campania che possono chiedere i contributi sono: Aversa, Capua, Casal di Principe, Caserta, Castel Volturno, Lusciano, Maddaloni, Marcianise, Mondragone, Orta di Atella, San Felice a Cancello, San Nicola la Strada, Santa Maria Capua Vetere, Sessa Aurunca, Trentola Ducenta (Caserta), Benevento (Benevento), Acerra, Afragola, Arzano, Bacoli, Boscoreale, Brusciano, Cardito, Casalnuovo di Napoli, Casavatore, Casoria, Castellammare di Stabia, Cercola, Ercolano, Forio, Frattamaggiore, Frattaminore, Giugliano in Campania, Gragnano, Grumo Nevano, Ischia, Marano di Napoli, Marigliano, Melito di Napoli, Mugnano di Napoli, Napoli, Nola, Ottaviano, Palma Campania, Poggiomarino, Pomigliano d’Arco, Pompei, Portici, Pozzuoli, Qualiano, Quarto, San Giorgio a Cremano, San Giuseppe Vesuviano, Sant’Anastasia, Sant’Antimo, Sant’Antonio Abate, Somma Vesuviana, Sorrento, Terzigno, Torre Annunziata, Torre del Greco, Vico Equense, VIllaricca, Volla (Napoli), Ariano Irpino, Avellino, Montoro (Avellino), Agropoli, Angri, Baronissi, Battipaglia, Camerota, Capaccio Paestum, Cava de’ Tirreni, Eboli, Mercato San Severino, Nocera Inferiore, Nocera Superiore, Pagani, Pontecagnano Faiano, Salerno, Sarno, Scafati (Salerno).

Condividi su