Mertens: “Non lascerò il Napoli”

“Non credo che lascerò il Napoli. Il problema è che qui non potrei parlare del Napoli, ma non credo che me ne andrò. Non c’è assolutamente motivo per me di lasciare la squadra. Quindi smentisco le voci su un mio futuro lontano dal Napoli“, cosi si è espresso l’attaccante partenopeo Dries Mertens, che dal ritiro del Belgio, smentisce le voci di un possibile addio dalla città partenopea.

Il numero 14 azzurro, miglior marcatore all time della storia del club partenopeo, si è poi soffermato sul ritorno dei tifosi allo stadio, dichiarando: “È particolarmente bello che ci siano di nuovo dei tifosi. Noi nella prima fase giocheremo due volte in Russia e una in Danimarca. Preferirei giocare tre volte in casa come l’Italia“.

Infine, Ciro ha analizzato la prima sfida dei Diavoli Rossi contro la Russia, match che aprirà il cammino europeo degli uomini del ct Martinez: “L’evoluzione della Russia è iniziata durante la Coppa del Mondo. Hanno giocato in casa e con fiducia. Hanno giocato un buon calcio, non sarà certo una partita facile. Francia e Inghilterra sono le grandi favorite per la vittoria finale nell’Europeo. Italia e Belgio sono però in corsa”.

Condividi su