Manfredi Bruno Amato

Professore Universitario candidato chiede nomi a sostegno di Manfredi con l’account accademico: “Un’ingenuità”, dichiara

Non è certo una sorpresa che, nelle liste a sostegno di Gaetano Manfredi, ex rettore della Federico II, ci siano dei professori universitari; tra questi, c’è anche Bruno Amato, Professore Associato di Chirurgia Vascolare, che ha annunciato la propria candidatura il 27 Agosto su Facebook.

professoreCome riporta Fanpage, il professore, commettendo quella che lui stesso ha successivamente definito come un’ingenuità, ha utilizzato il proprio account accademico Unina per scrivere una email – ben prima della presentazione ufficiale delle liste – che aveva come oggetto “Comitato Elettorale per Gaetano Manfredi”, in cui chiedeva che fosse “ben presente e visibile ciascun Amico o Collega che voglia esprimere un contributo di preferenza per Gaetano Manfredi nelle proprie piccole o grandi possibilità.”

Amato: “E’ stata una mia ingenuità, devo dire la verità”

Lo stesso Gaetano Amato ha confermato, come riporta fanpage, di aver inviato la missiva, commentando: “E’ stata probabilmente e sicuramente un’ingenuità da parte mia e che è nata dai relativi – diciamo così – tempi veloci con i quali sono stato coinvolto in questa campagna elettorale. E anche per la mia inesperienza. E’ stata una mia ingenuità, devo dire la verità”.

Aggiunge Amato: “Vi invito a leggere con maggiore attenzione quello che è stato il mio invito ad alcuni amici del mio ambiente universitario nel contribuire da dare una mano alla città di Napoli per avere un buon sindaco.”

grillo sport

Condividi su