Bruciano rifiuti speciali: due persone finiscono nei guai

TRENTOLA DUCENTA. Due persone intente ad incendiare rifiuti di vario genere tra i quali pneumatici, plastiche varie, materiali provenienti da demolizioni e sterpaglie, sono state sorprese, in flagranza di reato, dai Carabinieri della Stazione di Parete.

Gli uomini dell’Arma, nel corso di un predisposto servizio di controllo del territorio, volto ad infrenare i fenomeni collegati alla c.d. “Terra dei Fuochi”, in località Centore del Comune di Trentola Ducenta, hanno notato un’imponente colonna di fumo innalzarsi da un terreno privato posto all’interno di una stradina interpoderale. Le due persone sorprese nell’area sono state denunciate alla Procura della Repubblica di Napoli Nord per combustione illecita di rifiuti.

I Vigili del Fuoco di Aversa sono intervenuti sul posto per domare le fiamme.

Vega Food

Condividi su