miasmi giugliano

Miasmi a Giugliano, 10 sindaci disposti a restituire la fascia

I primi cittadini di Giugliano, Frattaminore, Frattamaggiore, Casalnuovo di Napoli, Cardito, Caivano, Qualiano, Quarto, Calvizzano, Crispano, hanno avanzato l’ipotesi di restituire la fascia tricolore, come si legge in una nota riguardo il perenne e costante fenomeno dei miasmi persistente da diverse settimane e dei quali non se ne consce la natura: “esasperati perché non si riesce a dare risposte al malessere che affligge i loro concittadini” – si legge nella nota.

Risposte che nemmeno l’Arpac ha saputo fornire in maniera certa provocando l’ira del vice presidente della Giunta Regionale Fulvio Bonavitacola.

I sindaci si sono detti pronti a consegnare le fasce tricolori in segno di protesta: “Siamo al loro fianco e chiediamo maggiore attenzione al Governo nazionale, non ne possiamo più – scrivono i primi cittadini – Ai roghi si aggiungono i miasmi notturni che, seppur non considerati dannosi dai sanitari, impediscono comunque ai cittadini di vivere bene. Non c’è più tempo da perdere”.

Raggi di Sole Cooperativa

Condividi su