Omicidio Cesa

Agro Aversano: muore dopo un rissa all’esterno di un bar, si è costituito l’assassino

Un presunto omicidio è avvenuto mercoledì sera a Cesa nell’agro aversano, la vittima è un 36enne del posto.

L’episodio è avvenuto intorno alle 22:30 davanti a un bar in piazzetta De Giorgi. I motivi per cui si è scatenata la rissa non sono ancora chiari. La dinamica fornita dai presenti ai Carabinieri è abbastanza chiara: il 36enne di Cesa si è accasciato al suolo dopo essere stato colpito. Solo l’autopsia chiarirà se il decesso è avvenuto per il colpo subito o per un malore improvviso.

Intanto dopo una notte di ricerche si è costituito ai Carabinieri di Aversa il protagonista della rissa, che è attualmente accusato di omicidio. Si tratta di un extracomunitario di origini marocchine che secondo le testimonianze raccolte dagli inquirenti avrebbe colpito la vittima con ripetuti pugni e calci.

Salzano Afragola

Condividi su