Sandro Ruotolo Afragola

Ancora problemi ad Afragola, il senatore Ruotolo seguito alle Salicelle: due persone identificate dalla Polizia

Questa mattina il senatore Sandro Ruotolo si è recato ad Afragola, nel quartiere Salicelle, dopo gli episodi di violenza di venerdì notte contro l’onorevole Iolanda Di Stasio e alcuni esponenti politici locali. Due persone hanno iniziato a seguire in sella ad uno scooter il senatore. La scorta ha immediatamente avvisato la Polizia di Stato che è intervenuta ed ha identificato i soggetti. A quanto pare si tratta delle stesse persone che si sono rese protagoniste delle aggressione di venerdì notte. Ecco il racconto di Sandro Ruotolo:

Eccoci ad Afragola, comune del napoletano, questa mattina. Mancano poche ore alla chiusura dei seggi. Ieri i carabinieri hanno denunciato un signore con 900 euro in un marsupio. Banconote da 20 euro e pubblicità elettorale. Fermato nei pressi di un seggio. L’altra sera avevano aggredito la deputata dei 5 stelle, Iolanda De Stasio, il segretario del Pd, l’esponente verde di Afragola. Il clima è pesante, incombe il clan Moccia. E non solo. Oggi sono stato nei due seggi più “sensibili” di Afragola. Ho espresso solidarietà alle vittime. C’era uno scooter con due persone che ci seguiva. Al seggio del rione Salicelle una delle vittime aggredita l’altra sera si è resa conto che erano gli stessi dell’altra sera. Ci guardavano con aria di sfida. Le forze dell’ordine li hanno identificati.

Salzano Afragola

Condividi su