Afragola, Giustino: resterò al fianco della mia città

Gennaro Giustino ha perso al corsa al Municipio di Afragola contro Antonio Pannone. Il candidato della coalizione del centro moderato ha affidato la sua amarezza ad un post su Facebook:

Ormai il dato diventa sempre più evidente. Non sarò sindaco di Afragola, nonostante un risultato testa e testa ma che mi vede soccombere. I miei auguri sinceri ad Antonio Pannone, nella speranza che faccia sempre gli interessi di Afragola. Nonostante l’amarezza che potete immaginare, voglio ringraziare ognuno di voi, tutti quelli che hanno creduto in me e nel nostro progetto per Afragola. Un progetto nel quale abbiamo creduto e messo tutta la nostra determinazione.

Ora un po’ di riposo, dopo questa lunga rincorsa poi sarà il tempo di analizzare i dati elettorali e soprattutto di ripartire nel ruolo di opposizione che condurremo in modo leale ma rigorosa e severa, restando sempre aperti al confronto sui temi che riguarderanno il bene dei cittadini. Noi restiamo convinti della battaglia condotta e restiamo convinti allo stesso modo di aver presentato la migliore proposta per Afragola. Ma il giudizio dei cittadini è sovrano e noi lo rispetteremo nel pieno rispetto del ruolo affidatoci.

Non è un percorso che termina qua, perché la politica non è solo governo. Inizieremo a costruire sin da subito un’alternativa politica seria arricchita da questa bellissima esperienza. Forse nn dal consiglio comunale ma certamente tra la mia gente. Afragola è casa mia e continuerò a restare al suo fianco come fatto in questi anni. Con passione e senso di responsabilità. Ora è il tempo della riflessione, dei ringraziamenti ai candidati, agli eletti, ai giovani che hanno creduto in noi, ai cittadini che ci hanno dato fiducia. Non tradiremo il vostro mandato, anzi lo onoreremo con orgoglio e con forza e… a viso aperto. Come sempre. Viva Afragola, forza Afragola.

Salzano Afragola

Condividi su