virus RSV Neonati Fedez Ferragni

Sono 40 i bambini ricoverati al Santobono con la RSV, lo stesso virus che ha colpito la figlia di Fedez e Chiara Ferragni

Nelle ultime ore è salito agli onori della cronaca il virus RSV (Respiratory syncytial cirus) che colpisce le vie respiratorie dei neonati. Questo virus ha conosciuto un’improvvisa notorietà dopo il contagio e il ricovero della figlia di Chiara Ferragni e Fedez.

I due avevano pubblicato nelle loro storie su Instagram dove affermavano che era in corso una epidemia di questo virus in tutta Italia. Effettivamente ci sono diversi casi. FanPage ha contattato il primario dell’Ospedale Santobono di Napoli che ha in parte confermato questa situazione: In questo momento siamo tra i 30 e i 40 casi accertati al Santobono. Il Virus sinciziale c’è sempre stato. Riguarda bimbi al di sotto dei 18 mesi di vita e colpisce le vie respiratorie. Per gli adulti e i bambini più grandi si manifesta con un semplice raffreddore, per i più piccoli invece può creare problemi respiratori.

Il Primario ha spiegato che questo è un virus noto, ma l’unica eccezionalità riguarda le tempistiche. Perché solitamente i casi vengono riscontrati a cavallo tra i mesi di dicembre e gennaio. Invece quest’anno già ad ottobre si registrano numerosi casi. Bisogna fare particolarmente attenzione ai neonati perché tanto più bassa è l’età tanto più è importante la sintomatologia. Virus Rsv

Conad Parafarmacia Casoria

 

 

Condividi su