Ghali attacca Salvini al derby di Milano

L’attacco di Ghali a Salvini.

Domenica sera nel derby Milan – Inter, alla ” Sala del Calcio” , era presente Matteo Salvini con suo figlio. Il politico ,peró, é stato attaccato verbalmente dal rapper Ghali.

I due si dono  trovati in tribuna vip e, solo dopo il pareggio dei rossoneri, il rapper ha iniziato le sue iniziative ” show ” riferendosi a Salvini, frase detta dal leader del Carroccio :” Chi arriva col gommone non puó stare.it ma deve stare.com”.

Dice il il rapper che é una canzone poi creata da Vossi Bop.  denuncia con la sia musica i problemi sociali all’interno della odierna società.

Salvini ha replicato in modo molto pacato, quasi provocatorio, mandando baci. Puó essere che capiamo male il senso, ed era proprio quella l’esultanza di Ghali? Magari poi si scopre che a Ghali non andava giù l’esultanza al gol del pareggio o, degli schemi.  Il tutto accade sotto gli occhi attoniti di Paolo Maldini che, un po’ come gli altri, non capisce cosa accade e invita gli stward a stare tranquilli.

Al pareggio del Milan il tifoso rapper, si rivolge a Salvini dicendo:” Ha segnato un negro, un negro! Uno di quelli che fai affondare te Vergogna”. A questo punto il cantante non ha più osservato il derby.

 

Condividi su