Napoli. Vandalizzato il Babbo Natale gigante in piazza Garibaldi a meno di una settimana dall’installazione

E’ trascorsa meno di una settimana dall’istallazione del Babbo Natale gigante in piazza Garibaldi, in occasione delle festività natalizie, e già la struttura è stata vandalizzata da ignoti.

All’opera alta 10 metri, infatti, è stato strappato un pezzo alla base.

Immediata la reazione delle associazioni civiche del territorio, che hanno segnalato l’accaduto al all’Ente Camerale:
“Mancano 5 giorni all’accensione delle luminarie napoletane installate dalla Criscuolo Srl, Fondi messi a disposizione dalla Camera di Commercio di Napoli. Come denunciamo da decenni, purtroppo, la piazza è ostaggio di anarchia medioevale senza precedenti, soprannominata piazza di nessuno. L’ultimo episodio è avvenuto ieri sera, il Babbo Natale installato sabato è già stato danneggiato. Chiediamo alla Camera di Commercio un’ulteriore verifica dell’opera, al fine di non compromettere definitivamente la luminosità della struttura e di installare una recinzione così come effettuato sulle altre luminarie, al fine di arginare ulteriori futuri danni. Nella speranza di controlli serali più persistenti e serrati con tolleranza zero da parte delle forze dell’ordine. Ringraziamo la vedetta del territorio nostro caro amico Massimo Dentale”.

Condividi su