Casoria aggressione vicini di casa

Casoria: coppia aggredita dai vicini di casa, la storia finisce su Canale 5

Lo scorso 07 novembre in via Pascoli a Casoria, si è verificata una violenta aggressione a tre persone dello stesso nucleo familiare da parte dei vicini di casa.

La violenza sarebbe esplosa per futili motivi legati probabilmente al rumore provocato da una lavatrice. Almeno in tre hanno aggredito una donna di 61 anni, il marito malato oncologico e la figlia 18enne. Ad avere la peggio la signora che attualmente è ricoverata all’ospedale Cardarelli con ferite gravi alla testa dopo essere stata colpita con una bottiglia di vetro. La donna ha subito ricevuto oltre 60 punti di sutura e dovrà sottoporsi a diversi interventi per ricostruire il volto. Il figlio della coppia aggredita ha sporto denuncia presso i Carabinieri di Casoria e adesso la famiglia è assistita dall’avvocato Maurizio Reggi.

Mercoledì padre e figlia sono stati ospiti di Barbara d’Urso a Pomeriggio Cinque perché non si sentono al sicuro. Infatti i loro aggressori, nonché vicini di casa, continuano ad abitare  tranquillamente nell’abitazione affianco alla loro. Giustamente si sentono in costante pericolo e chiedono un intervento deciso da parte delle istituzioni.

Conad Parafarmacia Casoria

Condividi su