Sant’Arpino, riapre lo sportello di ascolto antiviolenza “Noi Voci di Donne”

Sant’Arpino. Domenica 5 dicembre, dalle ore 10.30, presso Via D’Anna Leone N.91 a Sant’Arpino, si terrà la cerimonia di inaugurazione dello sportello di ascolto antiviolenza “Noi Voci di Donne”, riaperto in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne.

Lo sportello è coordinato dal “Movimento femminile Noi Donne Prima di Tutto” presieduto da Iolanda Boerio, dal Centro Antiviolenza Noi Voci di Donne, presieduto da Pina Farina e dall’A.M.I. presieduto da Daniela Mascia.

Iolanda Boerio, al riguardo, ha spiegato: “Finalmente riavremo con una sede fisica lo sportello che avevo avviato nel 2012. Dopo la chiusura ho provveduto personalmente ad indirizzare le donne in difficoltà al centro antiviolenza di Caserta, adesso grazie ad alcuni protocolli d’intesa con associazioni e grazie al contributo di Progetto per Sant’Arpino daremo un servizio di utilità ai cittadini, perché com’è ben noto la violenza di genere non riguarda solo le donne ma tutta la comunità.”

“Consapevoli del solido appoggio di cui hanno bisogno le persone vittime di violenza, abbiamo creato una vera e propria rete, che si avvarrà anche del fondamentale supporto delle forze dell’ordine. Lo sportello – ha concluso la Boerio – rappresenterà un presidio di legalità grazie al quale tutte le donne potranno uscire dal buio in cui le hanno relegate i loro aguzzini, e vivere finalmente spensierate alla luce del sole.”

Condividi su