mascherina-Ffp

Le mascherine chirurgiche e ffp2, i consigli dell’esperto

Le mascherine chirugiche e ffp2

Sia per le mascherine chirurgiche sia quelle ffp2, la durata é in gran parte di 50 ore. Un errore che si possa commettere,  é quello di coprirsi prima con la chirurgica e sopra la ffp2 o viceversa.

Le mascherine non si conservano in bustine, o sacchetti di plastica infatti per i più piccoli é meglio comprarne sempre una nuova.

La mascherina Ffp2 “protegge di più non per il materiale – precisa l’esperta – ma per la sua maggiore aderenza al volto. Per questo metterla sopra la chirurgica è assolutamente sbagliato. Meglio il contrario, che permette uno strato in più di filtrazione e protegge dalla sporcizia la Ffp2. E’ quello che gli americani chiamano ‘effetto Emmental’, riferendosi ai buchi del famoso formaggio: se metto più strati insieme, i buchi in posizioni diverse creano più ‘pieno’ e trattengo più particelle”. Anche i ragazzi che vanno a scuola possono “tenerla una settimana, se si è certi che la tengono pulita”.

Il suggerimento è portare con sé i due tipi, utilizzando all’esterno la chirurgica, che permette di respirare più agevolmente, e quella Ffp2 quando si entra in un luogo chiuso”.

Le mascherine chirurgiche e ffp2 possono durare di piú, quindi, se usate con parsimonia.

 

Condividi su