Frattaminore

Frattaminore: scoperto arsenale in un terreno, c’era anche un bomba a mano

Frattaminore – Armi, munizioni e una bomba, nascoste in Via Maurizio Iannucci nel comune di Frattaminore al confine con Crispano.

A scoprire l’arsenale i Carabinieri della stazione di Frattamaggiore. Erano in una busta, in un terreno dove erano depositati serbatoi per il gas. Una pistola revolver risultata rubata nel 98 nel comune di Taurianova in Calabria, una semiautomatica Benelli, anche questa rubata negli anni 90, a Piombino in Toscana. Una terza pistola, marca Glock con matricola abrasa. E ancora 6 caricatori pieni e 198 cartucce di vario calibro. Infine una bomba a mano M52 fabbricata decenni fa nella ex-Jugoslavia. L’ordigno è stato fatto brillare da militari artificieri del Comando Provinciale di Napoli.

Le armi saranno sottoposte ad accertamenti balistici e dattiloscopici per verificare se siano state utilizzate per fatti di sangue o intimidazioni.

Coffee Shop Janè Afragola

Condividi su