Melito Petriccione Junior

Melito: arrestato “baby boss” della Vannella-Grassi

Melito – I Carabinieri della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, Giovedì 20 gennaio 2022 hanno eseguito l’arresto di Salvatore Petriccione Junior, figlio dell’omonimo boss appartentente al clan Vannella-Grassi; colpevole di lesioni personali aggravate perseguite con metodo mafioso ai danni di un giovane ventenne di Melito di Napoli.

I fatti risalgono alla notte del 7  febbraio 2021 quando Petriccione junior aggredì un ragazzo nei pressi dello Stadio Landieri a Scampia. L’aggressione, eseguita con metodo mafioso, portò gravissimi danni al volto del giovane picchiato brutalmente. Giovedì 20 gennaio 2022 il Tribunale di Napoli ha reso quindi effettiva la condanna eseguendo immediatamente l’arresto di Petriccione.

All Logistic

Condividi su