Napoli, Spalletti: “Dobbiamo crescere come mentalità. La determinazione è fondamentale”

Abbiamo avuto una grande reazione ma bisogna sempre crescere“, cosi si è espresso l’allenatore azzurro Luciano Spalletti che analizza il successo nel derby contro la Salernitana.

Il tecnico partenopeo si è soffermato sulla prestazione dei suoi: “Dopo il pareggio siamo cresciuti ma dobbiamo avere un’altra mentalità. Rimettere in discussione il vantaggio non è un elemento positivo. Poi il finale di tempo è stato di alto livello e su questo vanno fatti gli elogi alla squadra. Dobbiamo migliorare sotto il profilo del carattere e della convinzione. La determinazione è fondamentale quando bisogna andare a chiudere il risultato”.

Il mister di Certaldo ha poi rimarcato alcuni aspetti da migliorare, dichiarando: “Dobbiamo migliorare dal punto di vista della cattiveria e del carattere, non possiamo mai essere sicuri delle partite visto che le 5 sostituzioni possono cambiare tutto. Noi dobbiamo fare dei passi in avanti”.

Infine, postilla nei confronti di Victor Osimhen e Dries Mertens: “All’inizio ho preferito un attacco di piccoletti per la maggiore agilità e velocità nelle penetrazioni. Poi l’ingresso di Osimhen ci ha dato profondità. Victor era un po’ nervoso ma ha giocato con generosità”. 

Sul rinnovo di Mertens: “Abbiamo un presidente molto attento nel creare squadre forti. Ora dovrà rivedere le totalità dei conti e passerà molto da lì. Se un giocatore vuole restare dovrà rimettersi al livello di scelte della società”.

Condividi su