Mensa Scolastica Arzano Afragola Casoria Frattaminore

Afragola: sospesa refezione scolastica dopo interdittiva, comune al lavoro per trovare una nuova ditta

Afragola – Dopo l’interdittiva antimafia contro la Capital S.R.L. e la conseguente sospensione del servizio mensa in diverse scuole di Afragola, il Sindaco si è immeditamentamente attivato per ripristinare il servizio. Antonio Pannone ha comunicato che gli uffici competente sono stati attivati per trovare una nuova ditta.

Gli uffici – ha dichiarato il Sindaco prof. Antonio Pannone – sono già al lavoro per procedere all’individuazione della nuova ditta a cui affidare il servizio”.“ La procedura per l’individuazione della nuova ditta – ha aggiunto il Primo Cittadino – si svolgerà nel più breve tempo possibile, alfine di assicurare alle alunne e agli alunni l’erogazione di un servizio fondamentale, consentendo in questo modo di limitare i disagi alle famiglie interessate”.

Il servizio di refezione scolastica è stato sospeso a seguito del provvedimento interdittivo adottato dalla Prefettura di Napoli nei confronti della società Capital srl, aggiudicataria del servizio presso le scuole del territorio di Afragola, Arzano, Casoria e Frattaminore.

Domus in Sylvis - Tecta - Afragola

Condividi su