Napoli, Koulibaly e Di Lorenzo: “La strada è lunga. Vogliamo lottare fino alla fine”

Ci siamo anche noi per la lotta scudetto e vogliamo lottare fino alla fine. Nel primo tempo abbiamo comendato, poi nella ripresa abbiamo avuto più timore“, cosi si è espresso il difensore azzurro Kalidou Koulibaly, che ha analizzato il pareggio nel big match del Maradona contro l’Inter.

Il centrale senegalese, perno della difesa di Luciano Spalletti, si è soffermato sulla prova offerta dagli azzurri, ed ha rimarcato la sua soddisfazione dopo la vittoria in Coppa d’Africa con il suo Senegal: “Abbiamo anche dimostrato di poter giocarcela con tutti e proprio per questo non smettiamo di crederci. Il campionato è lungo e noi vogliamo essere protagonisti”.

“Sono felice-conclude KK- dell’accoglienza della gente dopo la vittoria in Coppa d’Africa e darò il massimo per poter raggiungere gli obiettivi che desideriamo. Abbiamo una bella corsa da fare e non smettiamo di sognare”.

Anche il terzino partenopeo Giovanni Di Lorenzo ha espresso le sue considerazioni in merito alla sfida contro i nerazzurri di Inzaghi: “Il loro pareggio è nato da un episodio poco fortunato per noi, ma ci sta. Siamo molto soddisfatti della prestazione generale, ma anche un po’ amareggiati perchè potevamo fare nostra la gara. In ogni caso ci prendiamo questo punto, che è comunque importante, e anche la buona prestazione”.

L’esterno azzurro ha poi rimarcato le sue sensazioni in merito alla sfida per il Tricolore, chiosando: “La strada è lunga e noi siamo in corsa. Sicuramente abbiamo dimostrato di poter dire la nostra da qui fino alla fine”.

 

Condividi su