Il Giro d’Italia domani fa tappa a Napoli, si parte da Rotonda Diaz

Domani, sabato 14 maggio, il Giro d’Italia arriva a NAPOLI per l’ottava tappa, che si svolgerà tra il capoluogo e il territorio dei comuni di Pozzuoli, Quarto, Giugliano, Bacoli e Monte di Procida per rendere omaggio a Procida Capitale Italiana della Cultura 2022, attraversando il Lungomare di NAPOLI, Castel dell’Ovo, Posillipo, il Vesuvio, Puteoli, l’antica Baiae, Lago Patria e Liternum, la Fescina, i panorami di Monte di Procida, la Terra del Mito. La carovana rosa si muoverà alle 13:30 da piazza del Plebiscito.

La partenza scatterà alla Rotonda Diaz intorno alle 13:35. Il gruppo salirà poi sulla collina di Posillipo e a Coroglio e, da Agnano, proseguirà nel comune di Pozzuoli verso la Solfatara.

Da lì, percorrendo la via consiliare Campana, gli atleti giungeranno a Quarto, dove si immetteranno sulla statale per poi uscire a Lago Patria, costeggiando l’area di Liternum, nel territorio del comune di Giugliano, per portarsi sulla vecchia via Domitiana. Proseguendo in direzione Pozzuoli, gli atleti entreranno nella penisola flegrea dove, partendo dal Lago Lucrino, effettueranno un circuito impegnativo di circa 19 chilometri, attraversando i comuni di Pozzuoli, Bacoli e Monte di Procida, da percorrere quattro volte.

Due i traguardi volanti, uno al chilometro 37,4, nei pressi del Lago Patria-Liternum, e un altro al chilometro 115,7, a Bacoli, cui si aggiunge un gran premio della montagna di quarta categoria al chilometro 118,7, a Monte di Procida. Al termine dei quattro giri si rientra a NAPOLI, sul lungomare di via Caracciolo, dove ad aggiudicarsi la vittoria, intorno alle 17:30, si presenterà probabilmente un gruppo ridotto per la volata finale.

ECCO LA TAPPA:

Condividi su