Arrestato 21enne ad Afragola: il giovane accusato di aver messo a segno due rapine

Gli agenti della Polizia di Afragola , questa mattina hanno eseguito un decreto di fermo emesso dalla procura della repubblica presso il tribunale di Napoli Nord nei confronti di un 21enne di Afragola .
Il giovane avrebbe messo a segno, prima una rapina a mano armata in un pub insieme ad un altro uomo, con cui sarebbe scappato a bordo di uno scooter in seguito al furto di 300 euro e di una borsa contenente effetti personali, ed inoltre anche una rapina in una tabaccheria a Corso Vittorio Emanuele, dove sempre in compagnia avrebbe derubato la somma di 14.000 euro e sarebbe scappato successivamente a bordo di un’auto.
L’uomo è accusato di aver compiuto questi crimini tra dicembre 2021 e marzo scorso e le descrizioni fornite dalle vittime, insieme alle immagini di videosorveglianza, hanno convinto gli inquirenti a considerarlo come il principale indiziato e tenerlo in stato di fermo.

Condividi su