Millie Bobby Brown è l’attrice under20 più pagata del cinema

di Saveria Russo – Millie Bobby Brown, nota soprattutto per il ruolo di Eleven nella serie Netflix Stranger Things, è una delle attrici più pagate dell’anno, secondo un nuovo rapporto di Variety.

Si è guadagnata il posto di una delle più importanti star più giovani di Hollywood. Ha avuto la sua grande occasione grazie al ruolo di Eleven in Stranger Things di Netflix e da allora ha ampliato la sua carriera di attrice, costruendo anche un forte marchio personale.

Millie Bobby Brown è stata perseguitata da un fan: interviene il tribunaleBobby Brown, che è stata scelta per il ruolo di Eleven a 12 anni, non solo è apparsa in film come “Godzilla vs. Kong” e “Enola Holmes”, ma ha anche esplorato altre iniziative come disegnare una linea di abbigliamento per Converse o fare la modella per Calvin Klein.

Tuttavia, Bobby Brown, che è stata anche nominata una delle 100 persone più influenti dal Time nel 2018, è pronta a continuare a mostrare il suo talento di attrice con tre progetti in arrivo per Netflix, incluso il sequel di Enola Holmes. E il suo stipendio la sta rendendo la giovane star sotto i 20 anni più pagata.

Lo stipendio di Enola Holmes 2 di Millie Bobby Brown la rende la quarta attrice più pagata
Secondo un nuovo rapporto di Variety, Millie Bobby Brown sta guadagnando 10 milioni di dollari per aver recitato nel sequel di “Enola Holmes”.  Ciò significa che è l’attrice più pagata sotto i 20 anni.

Sarebbe anche la quarta attrice più pagata per progetto, dopo Jennifer Lawrence ($ 25 milioni), Zendaya ($ 13-15 milioni) e Margot Robbie ($ 12,5 milioni).

Oltre a Enola Holmes 2, Millie Bobby Brown apparirà in The Electric State. Film diretto dai fratelli Russo e al fianco di Chris Pratt, e Damsel, un film d’azione e avventura che uscirà entro la fine dell’anno.

Segui il nostro laboratorio di giornalismo al femminile LaSettimanaTV – Continua a seguirci su Facebook, su InstagramTwitter e Waveful! Ricevi tutte le notizie sul tuo cellulare iscrivendoti al canale Telegram.

Scopri gli ultimi aggiornamenti cliccando qui.

Condividi su